• Italian
  • English (US)

Ritorno alle origini

Stiamo tutti affrontando un momento di stop, perchè non sfruttarlo e riscoprire noi stessi?

 

Alla primavera manca davvero poco, stiamo già iniziando a vedere i primi fiori e i primi colori e credo sia un periodo dell'anno davvero magnifico e ricco di buoni propositi, un pò come un secondo capod'anno: da adesso riprendiamo seriamente la palestra, ci dedichiamo ad un nuovo hobbby, dedichiamo più tempo a noi stessi e siamo più felici. Il risveglio della Natura è qualcosa che ci tocca più nel profondo di quanto pensiamo...

A volte pensiamo di essere esseri superiori e scollegati dalla Natura e dal suo ciclo, la guardiamo come un essere diverso e lontano da noi: quante volte diciamo "vorrei tornare alla natura"? Ma non possiamo tornare alla Natura perchè noi siamo la natura, ne facciamo parte inesorabilmente, siamo una specie che vive nel mondo e siamo influenzati da lei e dai suoi cicli.

Pensate a questo momento difficile che stiamo vivendo tutti insieme: per l'essere umano è un momento davvero difficile, ma per il resto del sistema Natura? Il tempo continua a passare e le stagioni a girare....sconvolgente vero? Non siamo essenziali, però lei ci insegna, come superare questi momenti, ci insegna che tutto passa e le stagioni girano e che tutto torna a rinascere e a colorare il mondo come aveva fatto l'anno prima.

Quindi #iorestoacasa ma non mi fermo!

Approfittiamo di questo momento per fermarci un attimo (occasione più unica che rara) a osservare le piccole cose della Natura e non solo! Osserviamo tutto quello che ci circonda, troviamo il bello delle nostre vite nelle cose di tutti i giorni: il profumo del caffè bevuto senza avere l'ansia dell' andare al lavoro, l'abbraccio di chi amiamo e con cui viviamo, le feste del cane o il gatto che sono entusiasti di averci tutto il giorno a casa o il poter condividere del tempo che prima non avevamo con i nostri bimbi.

Ci sono situazioni nella vita che ci impongono una condiziane, che non possiamo cambiare immediatamente, ci dobbiamo adattare, ma non dobbiamo smettere di crescere e fiorire...un detto giapponese dice "Dove vieni posato, fiorisci", penso che sia davvero appropriato in questo periodo, non credete?

Io, in questo periodo, sto dedicando del tempo alla lettura e allo studio ad esempio, e voi? Cosa avete notato che prima non vedevate? A cosa state dedicando più tempo? Quali sono le cose che avete deciso di fare? Sarei contenta di sapere da voi cosa ne pensate e di vedere se riuscite a darmi nuovi spunti!

 

Potete trovarmi su Facebook, Twitter o Instagram come stefaniagattiph!